Juke Box Italia Bruno Valerio

1946: Nasce il Wurlitzer 1015

Nel 1946 la Wurlitzer lanciò il modello 1015 che divenne, in poco tempo, simbolo della voglia di divertirsi. Ne produsse oltre 50 mila e non fu mai ritirato dal commercio per la sostituzione con modelli più nuovi; anzi, a un certo punto fu convertito per funzionare anche con dischi 45 giri. È stato sempre molto ricercato dai collezionisti e ancora oggi è considerato la massima espressione in materia.

L’avanguardia della Seeburg

Nel 1948 la Seeburg, all’avanguardia in fatto di tecnologia, lanciò il modello M100A, che consentiva la scelta tra cento dischi contro i 24 dei jukebox della concorrenza. Non solo, a pochi mesi di distanza lanciò il modello M100B che impiegava cinquanta dischi da 45 giri incisi su entrambi i lati. Fu un duro colpo per gli altri produttori che impiegarono anni per contrastare il predominio della Seeburg: il primo modello Wurlitzer in grado di competere con la sua tecnologia arrivò nel 1952.

Share by: